blog di daniele

Qualche difficoltà nel capire nel php l'implementazione della closure

In javascript tutto è più semplice. Ora sto usando/imparando Phalcon e il secondo esempio/tutorial è strambo un bel po' (INVO).

Definisce una class Services, derivata da \Base\Services, a sua volta derivata da \Phalcon\Di\FactoryDefault.

In \Base\Services è definito un metodo, bindServices(), che cicla sui metodi definiti per la classe stessa, controllando che abbiano almeno 4 lettere, e che le prime 4 siano 'init'. In caso affermativo fa ... meglio incollare il codice:

DBus vs ZeroMQ

Cerco un message system. Quello che vorrei è poter sottoscrivere un servizio e ricevere i messaggi, oppure semplicemente chiedere ad un processo con diritti maggiori alcune informazioni o di compiere azioni, senza dover aprire una porta tcp e gestire tutto a mano.

Devo fare delle azioni sull'hardware e penso che forse DBus già ha qualcosa fatto.

Cosa trovo:

 

javascript Promise chaining: augmenting the unique argument

There are two things that, IMHO, make code cleaner when using Promises Idioma:

  1. use an unique object argument (and its attributes as you would use argument legacy)
  2. return resolve with the object given as argument augmented by attribute of the action executed by the function

i.e., say I want to ask db for data about a person, I define the method (function) that got an object {person: {personstruct}} and return the augmented object {person:{personstruct}, contactdata: {contactdatastruct}}

 

Cifratura simmetrica, un discorso campato in aria

E quando poi si parla di algoritmi di cifratura simmetrici, si dice che c'è bisogno dello scambio sicurodella chiave di decodifica, e, i più, a questo punto si tacciono.

E tra i più c'ero anch'io.

Di fatto lo scambio sicuro della chiave può essere fatto su di un canale differe, ad esempio tramite un database, ad esempio si può scambiare un messaggio tra 2 attori che non si fidano l'un dell'altro dividendolo in 2 parti: identificazione (da verificare), messaggio oscurato (cifrato).

How to use model in a React Application

D: "Model has to be some where, where do I put the model?"

E: "At the top, the model is always at the top most. But I do not like react"

This conversation with https://twitter.com/emanuele_r (https://github.com/lele85 Emanuele Rampichini) take place in late novemberduring a code retreat, but it was off topic, because I does not put into test React framework.